Dettagli progetto

Tipo di progetto: Arte e cultura
Luogo: Ferrara, Italia
Committente: Fondazione Opera Don Cipriano
Project Management: Canonici Mattei
Ingegnere: Studio di Ingegneria e Architettura Ecosostenibile BINARIO LAB di Arch. Cristiano Ferrari e Ing. Eugenio Artioli
Fotografo: Elena Romani

Sintesi

Edificato nel XIX secolo in stile neo-rinascimentale, Palazzo Gulinelli si trova a Ferrara in corso Ercole I d'Este, asse centrale del cinquecentesco intervento di riqualificazione urbana passato alla storia come Addizione Erculea. Il terremoto del 2012 dell'Emilia ha gravemente danneggiato l'edificio, restaurato a partire dal 2015 secondo moderni criteri di sostenibilità ed ecocompatibilità.

La rifunzionalizzazione del Palazzo ad uso scolastico richiedeva per l'illuminazione il rispetto di standard predefiniti. Di qui la scelta di incentrare il progetto su una serie di speciali apparecchi a sospensione con tecnologia LED di ultima generazione. Montati uno per aula, gli apparecchi forniscono un'illuminazione diffusa e confortevole, distinguendosi per leggerezza e pulizia del design.


Palazzo Gulinelli

Edificato nel XIX secolo in stile neo-rinascimentale, Palazzo Gulinelli si trova a Ferrara in corso Ercole I d'Este, asse centrale del cinquecentesco intervento di riqualificazione urbana passato alla storia come Addizione Erculea. Il terremoto del 2012 dell'Emilia ha gravemente danneggiato l'edificio, restaurato a partire dal 2015 secondo moderni criteri di sostenibilità ed ecocompatibilità.

Il progetto, finalizzato in primis alla messa in sicurezza sismica della struttura, ha previsto il recupero di tutti i materiali originali - laddove possibile - e una riqualificazione energetica complessiva con utilizzo di materiali isolanti di origine riciclata o con caratteristiche di riciclabilità.

La rifunzionalizzazione del Palazzo ad uso scolastico richiedeva per l'illuminazione il rispetto di standard predefiniti. Di qui la scelta di incentrare il progetto su una serie di speciali apparecchi a sospensione con tecnologia LED di ultima generazione. Montati uno per aula, gli apparecchi forniscono un'illuminazione diffusa e confortevole, distinguendosi per leggerezza e pulizia del design. Nelle stanze affrescate, le forme richiamano le composizioni decorative dei soffitti, integrandovisi con naturalezza. Per le altre si è deciso di utilizzare forme comunque minimali, circolari o rettangolari. Tutte le sospensioni sono dotate di luce diretta e indiretta e forniscono una quantità di Lux idonea a illuminare i banchi enfatizzando al contempo le volte.

PRODOTTI UTILIZZATI
Exenia: sospensioni della famiglia Hola e Hola Meeting a emissione diretta e diretta/indiretta (CRI 85 - 3000K), adattate su misura per seguire la geometria suggerita dai vari ambienti.

Applicazioni utilizzate

Prodotti correlati